Ultima modifica: 14 dicembre 2015

Regolamento sala convegni

PRESCRIZIONI TIPO PER LA CONCESSIONE IN AFFITTO DELLA SALA
CONVEGNI DEL CENTRO SERVIZI DEL CONSORZIO INDUSTRIALE
Approvato con delibera n° 30 del 12 aprile 2007

ART. 1
Con il presente atto, sono regolamentate le prescrizioni per la concessione in affitto della sala
convegni del Consorzio Industriale.

ART. 2
Le ditte, persone fisiche, associazioni ecc che intendono usufruire di tale servizio, devono
presentare apposita richiesta scritta (con fac. simile rilasciato dal Consorzio).
Il Consorzio, a giudizio insindacabile, può provvedere o meno al rilascio dell’autorizzazione di
affitto.
Tale autorizzazione deve comunque avvenire per iscritto e previo pagamento del prezzo di affitto,
di cui al successivo art. 5.

ART. 3
La sala ha una capienza massima di 96 posti a sedere, non possono essere accettate richieste
che superino tale limite.
Il noleggio comprende i seguenti servizi:
a. Posti a sedere
b. Videoproiettore, con l’esclusione del PC di funzionamento dello stesso;
c. Impianto stereo con 3 microfoni;
d. Leggio;
e. scrivania direzionale;
f. servizio igienico;
g. servizio di portineria con un addetto messo a disposizione dal Consorzio;
h. aria condizionata;
i. pre-ingresso sala;
Sono esclusi i servizi internet, telefono, fax, fotocopie e qualsiasi altro servizio non compreso nei
punti di cui sopra.

ART. 4
Il richiedente, deve fare richiesta della sala almeno 24 ore prima della riunione.
Nella richiesta devono essere indicati:
1. denominazione esatta del richiedente, compreso di indirizzo, codice fiscale e P. IVA;
2. nominativo della persona responsabile;
3. dichiarazione di esonerare il Consorzio da qualsiasi responsabilità per danni che possano
derivare per qualsiasi ragione alla ditta, a terzi, a cose dell’Utente o di terzi, nella fruizione
della struttura;
4. rinuncia da ogni possibile richiesta di risarcimento danni e/o altro;
5. dichiarazione di responsabilità e di risarcimento danni che si dovessero verificare a tutta la
struttura messa a disposizione dal Consorzio.
Ugualmente il Consorzio non risponde nel modo più assoluto nei confronti di eventuali furti di beni,
merci e/o materiali, di proprietà di persone presenti all’interno della struttura noleggiata, che
dovessero avvenire.

ART. 5
Le tariffe di affitto sono così determinate:
– Costo per ogni ora o frazione di ora € 40,00 oltre IVA (nei giorni feriali)
– Costo per ogni ora o frazione di ora € 60,00 oltre IVA (nei giorni festivi)
Il pagamento dovrà essere effettuato in anticipo, all’atto della concessione della sala; lo stesso
sarà determinato in via preventiva.
Al termine dell’utilizzo dell’immobile, saranno eseguite le operazioni di conguaglio in base
all’orario, rilevato dall’ingresso e dall’uscita dell’usciere messo a disposizione del Consorzio.
In caso di richieste per corsi o riunioni della durata superiore a giorni 2 consecutivi, su richiesta del
richiedente, verrà applicato una riduzione oraria del 10%